You are here
Home > EDIZIONE 2017 > Regolamento 2017

Regolamento 2017

MEDAGLIA RICORDO
A tutti i partecipanti, alla restituzione del chip, sarà consegnata una medaglia ricordo della manifestazione. La consegna è assicurata fino al termine della manifestazione (ore 24 circa) al fine di dare agli atleti la possibilità, immediatamente al termine della gara, di usufruire delle docce, del cambio indumenti e del pasta party.

CONSEGNA PREMI
I premi assoluti saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione che inizierà appena pronte le relative graduatorie e comunque non prima delle ore 21,00. I premi di categoria saranno consegnati presso apposito locale, adeguatamente segnalato, appena pronte le relative graduatorie e comunque non prima delle ore 21,00. I premi vanno ritirati in loco entro 30 giorni dalla gara. In caso d’impossibilità di ritiro in loco, l’atleta avente diritto potrà richiedere, entro 30 giorni dalla gara, che venga spedito al proprio indirizzo accollandosi interamente le spese.

RECLAMI
Vanno presentati in seconda istanza su apposito modulo al Giudice d’Appello presso struttura organizzativa entro 30′ dalla pubblicazione dei risultati esposti, dietro cauzione di € 100,00 che verrà trattenuta se il reclamo non verrà accettato.

REGOLE VARIE

  • Ad ogni atleta, al ritiro del numero di pettorale, potrà essere richiesto di esibire il tesserino agonistico ed il certificato medico valido per il giorno della gara;
  • In gara sarà consentito il cambio d’indumenti mantenendo i numeri di pettorale ben esposti;
  • L’abbigliamento deve essere conforme a quanto previsto dal regolamento Tecnico della IAU;
  • E’ previsto il servizio sanitario con medico ed ambulanza;
  • Il medico di servizio può imporre, qualora ne ravvisi la necessità, il ritiro dell’atleta;
  • Durante la gara (previa comunicazione al Giudice di controllo), gli atleti potranno sostare nell’area di neutralizzazione per massaggi, pausa riposo, wc, cure mediche, cambio indumenti;
  • L’abbandono del percorso di gara senza avviso verbale al Giudice di controllo, comporterà la squalifica;
  • Saranno inseriti in classifica gli atleti che avranno raggiunto o superato (nella 6 ore) km 42,195;
  • Al termine della gara i microchip dovranno essere restituiti alla segreteria organizzativa, in mancanza sarà addebitato la somma di 20 EURO;
  • A fine gara gli atleti potranno usufruire di servizio doccia, con trasporto gratuito in navetta in partenza dalla zona dell’arrivo/partenza.

RESPONSABILITÀ
Il concorrente dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della “6 Ore dei Templari – Memorial Vito Frangione” edizione 2017, di essere maggiorenne ed in possesso di idoneo certificato medico per la partecipazione alla gara, ai sensi del D.M. 18/05/1982 e 28/02/1983. Dichiara inoltre espressamente sotto la sua personale responsabilità non solo di aver dichiarato la verità (art. 2 legge 04/01/78 n°15 come modificato dall’art.3 comma 10 legge 15/0557 n° 127) ma anche di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità sia civile che penale per danni a persone o a cose da lui derivati. I partecipanti sono tenuti a rispettare sempre il codice della strada. L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali incidenti di qualunque natura dovessero verificarsi ad atleti prima, durante e dopo la manifestazione. Inoltre, concede l’autorizzazione ad utilizzare fotografie, video e qualsiasi cosa relativa alla sua partecipazione per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione.

2 thoughts on “Regolamento 2017

  1. Secondo me andavano premiati anche i primi tre di ogni categoria per quando riguarda la 21km e la 42km che non sono uno scherzo con un premio simbolico tipo targhetta da magic art Genzano. Distinti saluti.

  2. Vi perdete in un bicchier d’acqua, per avere un maggior numero di partecipanti, sarebbe opportuno premiare almeno i primi 3 di ogni categoria. Andare in premiazione aggiudicandosi una coppetta da 5€ è motivo d’orgoglio! Grazie

Lascia un commento

 
Top