You are here
Home > Diario 2012 > Raduno UltraTop IUTA alla 6 ore dei Templari

Raduno UltraTop IUTA alla 6 ore dei Templari

La commissione raduni IUTA ha concesso alla 6 ore dei Templari, prevista a Banzi (PZ) il 5 maggio 2012, il raduno degli UtraTop (atleti di interesse nazionale di ultramaratona).

L’accordo prevede una serie di agevolazioni per gli atleti interessati che, partecipando alla 6 ore dei Templari, troveranno anche un membro dello staff ed un massaggiatore IUTA a loro disposizione.

La concessione dell’accordo è per il C.O.L. della Ultramaratona bantina motivo di orgoglio per l’evidente riconoscimento di uno standard organizzativo di livello elevato.

Le testimonianze raccolte sul nostro sito www.6oredeitemplari.it mostrano come l’evento, ritenuto dai tanti che vi hanno già partecipato paragonabile a manifestazioni analoghe a livello europeo, interpreta lo sport come una chiave di volta per integrare altre dimensioni, coniugando lo spirito agonistico con il coinvolgimento della comunità, l’intrattenimento dei bambini con  il contributo delle persone diversamente abili, il folklore e la musica con la valorizzazione del territorio.

L’aforisma di William Shakespeare “Vivi per essere meraviglia”, scelto per rappresentare questa quarta edizione, racchiude in sé tutta la filosofia che anima la manifestazione.

Invitiamo gli atleti interessati, che dovrebbero aver già avuto comunicazione da parte della commissione raduni, ad iscriversi al più presto alla gara, indicando la propria appartenenza all’elenco degli UltraTop ed a consultare nell’apposita sezione del sito le strutture ricettive convenzionate con l’evento che offrono condizioni agevolate di alloggio.

Aspettiamo numerose le iscrizioni degli atleti nazionali, alcuni dei quali, avendo già partecipato alle passate edizioni, conoscono perfettamente l’ospitalità e la disponibilità di tutti i cittadini banzesi a sostenere ed incitare, per tutta la durata della gara, gli atleti partecipanti. Aspettiamo tutti al pasta party in costume medioevale offerto dal C.O.L. la sera del 4 maggio per un’immersione in atmosfere di altri tempi e per vivere un momento di sana convivialità prima delle fatiche della gara.

Top