You are here
Home > Verso la 6 Ore - di A. Lattarulo > "Pauperes commilitones Christi templique Salomonis"

"Pauperes commilitones Christi templique Salomonis"

   

Eccomi, 

è arrivato anche questo sabato sera, dopo un’intensa settimana di lavoro, ora mi concentro sull’allenamento di domani. Come si svolgerà? Ecco in dettaglio: sveglia verso le “?” comunque non tardi, almeno la domenica la sveglia è abolita; colazione con tè è biscotti al farro fatti dalla mogliettina; primo allenamento di 20,4 km con ultimi 3 km più veloci; pranzo ipoglicedico; verso le 15:30 – 16:00 inizio del secondo allenamento di 12,2 km. Per l’allenamento del pomeriggio avrò bisogno di mia figlia Noemi e di mia moglie Grazia. La prima parte dell’allenamento (4,9 km) da solo, li troverò mia moglie (che sarà accompagnata in auto da mia figlia) e con lei farò la seconda parte dell’allenamento di 7,3 km. Entrambi gli allenamenti, sempre nello stesso circuito: avanti e indietro!!! Ho dovuto modificare il percorso, in quanto l’originale (mattina 17,8 km + pomeriggio 14,4 è in parte allagato dalla neve che si sta sciogliendo.)

Faccio un punto ad oggi: posso ritenermi soddisfatto, i tempi migliorano la stanchezza non si fa sentire, i km sono assorbiti velocemente. Ora non mi resta che guarire dalla tallonite. E dopo si vola!!! Ricordandomi sempre di una cosa: non il risultato ma il divertimento.

Domani si prospetta la prima domenica, da quasi un mese, senza neve o gelo!!! Sarà vero? Vedremo.

Ora, prepariamo una gustosa cena e dopo al cinema.

Buon Sabato Sera, Vostro Antonio. 

Top