You are here
Home > Verso la 6 Ore - di A. Lattarulo > 22 gennaio 2012

22 gennaio 2012

Cosa dire di oggi: alla grande, 24,5 km tra la campagna e l’asfalto un continuo e leggero sali/scendi, tempo previsto 2 ore e 29, tempo realizzato 2 ore e 17!!! Per il momento ci siamo … Partenza con 3 gradi arrivo in primavera!!! Solo l’inaspettato sole è l’elevata temperatura sono completamente fuori luogo.

E pensare che tutto ciò sta avvenendo per puro caso. Come ho conosciuto la 6 ore dei Templari? Digitando Templari, sono un’appassionato della loro storia! Era il destino … da 20 anni (non 19 come segnalato) non gareggio, ci voleva una gara cosi particolare e a me sconosciuta per farmi ritornare la voglia di stare sotto uno striscione, di rinunciare a qualche cena o pranzo con amici e di prepararmi. Con il vecchio entusiasmo di una volta.

La mia settimana sportiva è cosi suddivisa: lunedì nuoto dai 2,5 ai 3 km, mercoledì corsa arriverò a 15,4 km, corro dopo 13 ore di lavoro!!! venerdì nuoto dai 2,5 ai 3 km, domenica lungo. Mercoledì 18, ho corso con -5 gradi, nella nebbia e in parte al buio, correndo concentrato per ricordarei dove ci sono gli avvallamenti, per sentire il piede, per scorgere in lontananza le auto … però che goduria, avevo previsto di fare 13,3 km in 1 ora e 18 e invece un bel 1 ora 13 e 58. Sono arrivato a casa con le ciglia incollate (ogni tanto mentre correvo, le scaldavo con le dita), i guanti che avevano virato il colore dal blu al bianco gelo, la casacca anch’essa dal rosso al bianco – rosso, però la soddisfazione è tanta. Ora la visita medica e l’iscrizione alla 6 ore.

Top